Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To zoom in or out on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Are you having difficulty reading an article due its font size? In order to make the content on PEP-Web larger (zoom in), press Ctrl (on Windows) or ⌘Command (on the Mac) and the plus sign (+). Press Ctrl (on Windows) or ⌘Command (on the Mac) and the minus sign (-) to make the content smaller (zoom out). To go back to 100% size (normal size), press Ctrl (⌘Command on the Mac) + 0 (the number 0).

Another way on Windows: Hold the Ctrl key and scroll the mouse wheel up or down to zoom in and out (respectively) of the webpage. Laptop users may use two fingers and separate them or bring them together while pressing the mouse track pad.

Safari users: You can also improve the readability of you browser when using Safari, with the Reader Mode: Go to PEP-Web. Right-click the URL box and select Settings for This Website, or go to Safari > Settings for This Website. A large pop-up will appear underneath the URL box. Look for the header that reads, “When visiting this website.” If you want Reader mode to always work on this site, check the box for “Use Reader when available.”

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Loperfido, E. (2008). L'INFANZIA, NODO POLITICO ATTUALE DELLA SOCIETÀ IN TRASFORMAZIONE. Psicoter. Sci. Um., 42(2):199-204.

(2008). Psicoterapia e Scienze Umane, 42(2):199-204

L'INFANZIA, NODO POLITICO ATTUALE DELLA SOCIETÀ IN TRASFORMAZIONE

Eustachio Loperfido

Per ricordare Eustachio Loperfido, scomparso a Bologna il 23 marzo 2008, vengono riprodotte parti di un suo articolo uscito nel n. 10/1969 di Psicoterapia e Scienze Umane, precedute da una breve nota di Gabriele Vezzani. Eustachio Loperfido critica le scelte politiche di quegli anni sui grandi temi della famiglia, della scuola e dell'urbanistica, nella prospettiva di una società più rispettosa delle esigenze dell'infanzia. Sviluppa un'analisi approfondita dell'evoluzione della famiglia da struttura patriarcale a mononucleare, delle caratteristiche autoritarie della scuola, degli aspetti alienanti di certi territori urbani. Propone una alternativa radicale a tali orientamenti, nel senso di un maggior rispetto delle esigenze dei bambini e di un più coerente orientamento partecipativo. Pur nella datazione dello scritto, emerge una forte tensione ideale, culturale e politica, nel rispetto della concezione weberiana della funzione dello scienziato e dell'intellettuale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.