Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To report problems to PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Help us improve PEP Web. If you find any problem, click the Report a Problem link located at the bottom right corner of the website.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Castiello d'Antonio, A. (2011). Giampaolo Sasso, La nascita della coscienza. Roma: Astrolabio, 2011, pp. 308, € 27,00. Psicoter. Sci. Um., 45(3):424.

(2011). Psicoterapia e Scienze Umane, 45(3):424

Giampaolo Sasso, La nascita della coscienza. Roma: Astrolabio, 2011, pp. 308, € 27,00

Review by:
Andrea Castiello d'Antonio

Il volume di Giampaolo Sasso prende le mosse dal suo Psicoanalisi e neuroscienze (Roma: Astrolabio, 2005), tradotto in inglese da Karnac nel 2007 con il titolo The Development of Consciousness: An Integrative Model of Child Development, Neuroscience and Psychoanalysis, e porta a conclusione la sua riflessione teorica sullo sviluppo della coscienza. L'Autore fornisce un quadro esauriente delle più recenti scoperte neurofisiologiche sulla coscienza al fine di spiegare come questa si sviluppi dall'interazione madre-bambino. Il suo modello teorico presuppone che fin dalla nascita vi sia la partecipazione intenzionale del bambino, di cui la madre si avvale inconsapevolmente per modificare la sua organizzazione dinamica mentale durante la relazione. L'interesse del libro è nel chiarire come l'interazione madre-bambino dia luogo, nell'integrazione cerebrale, alle «quattro fondamentali progressioni maturative: la sintonizzazione madre-bambino studiata dall'infant research; i processi identificatori psicoanalitici; i modelli d'attaccamento; la mentalizzazione» (p. 99).

Le discontinuità della sintonizzazione madre-bambino spiegano come la coscienza si formi da caratteristiche associative che possono però divenire stabilmente dissociative. La concezione classica della rimozione viene pertanto ad ampliarsi in numerose e più duttili dinamiche difensive inconsce: queste ultime forniscono una comprensione accurata di come il bambino riorganizzi creativamente il proprio spazio mentale, e come modifichi nelle fantasie le proprietà potenzialmente patogene delle difese dissociative.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.