Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review The Language of Psycho-Analysis…

PEP-Web Tip of the Day

Prior to searching a specific psychoanalytic concept, you may first want to review The Language of Psycho-Analysis written by Laplanche & Pontalis. You can access it directly by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Benvenuto, S. (2012). Recensione-saggio: Il dentista dandy: Elisabeth Roudinesco, Lacan, envers et contre tout. Paris: Seuil, 2011, pp.182, €15,00. Psicoter. Sci. Um., 46(1):111-117.

(2012). Psicoterapia e Scienze Umane, 46(1):111-117

RECENSIONI

Recensione-saggio: Il dentista dandy: Elisabeth Roudinesco, Lacan, envers et contre tout. Paris: Seuil, 2011, pp.182, €15,00

Review by:
Sergio Benvenuto

In Collaboration with:
Andrea Castiello d'Antonio e Mauro Fornaro

1. In occasione del 30° anniversario della morte di Jacques Lacan (1901-1981), l'editore Seuil di Parigi ha pubblicato questo libro della maggior storica della psicoanalisi francese. La Roudinesco è autrice di opere monumentali: una storia della psicoanalisi in Francia (Histoire de la psychanalyse en France: la bataille de cent ans. Paris: Seuil, 1982 [vol. 1], 1986 [vol. 2]; Paris: Fayard, 1994), una biografia Jacques Lacan (del 1993, edita in Italia da Raffaello Cortina nel 1995), con Michel Plon un dizionario della psicoanalisi di 1.200 pagine (Roudinesco & Plon, 1997), e molti altri libri pubblicati anche in Italia. La Roudinesco, pur amando il pensiero di Lacan, non partecipa ad alcuna società lacaniana. In effetti scrive (e come non darle ragione?): «Il solo modo di far vivere un'eredità concettuale e clinica è di esservi infedeli» (p. 146). Frase che fa eco a quel che Lacan stesso raccomandava ai suoi allievi: “Fate proprio come me: non imitatemi!”.

In questo libro la Roudinesco disegna un agile ritratto sia del personaggio Lacan che del suo pensiero, cercando di trasmettercene l'essenziale. Qui, sulla falsariga di questo libro, proporrò un bilancio del pensiero di Lacan che deve molto al lavoro della Roudinesco, e che lei stessa, ne sono convinto, sottoscriverebbe.

Viviamo in un'epoca spiritualmente lontana da quella in cui morì Lacan? I nostri tempi sono descritti dall'Autrice in modo drastico e succinto: «La nostra epoca è individualista e pragmatica. Ama l'istante presente, la valutazione, il determinismo economico, i sondaggi, l'immediatezza, il relativismo, la sicurezza.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.