Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To refine your search with the author’s first initial…

PEP-Web Tip of the Day

If you get a large number of results after searching for an article by a specific author, you can refine your search by adding the author’s first initial. For example, try writing “Freud, S.” in the Author box of the Search Tool.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Gualandri, E. (2017). L'informatizzazione della società riguarda gli psicoterapeuti?. Psicoter. Sci. Um., 51(3):363-374.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(3):363-374

L'informatizzazione della società riguarda gli psicoterapeuti?

Emanuele Gualandri

In questo scritto, che fu pubblicato originariamente nel n. 3/1982 di Psicoterapia e Scienze Umane e cui seguì un secondo articolo uscito nel numero successivo (“Uomini e macchine. Problemi psicologici indotti dallo sviluppo tecnologico”), Emanuele Gualandri (1929-2017) analizza alcuni dei problemi legati alla crescente informatizzazione che in quegli anni, a partire dai luoghi di lavoro, stava iniziando a diffondersi nell'intera società. Vengono discussi vari documenti internazionali, tra cui un Rapporto dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) del 1971, un Rapporto del Japan Computer Usage Development Institute (JCUDI) del 1972, il primo e il secondo Rapporto al “Club di Roma” (rispettivamente del 1972 e del 1974), il Rapporto di Simon Nora e Alain Minc al Presidente della Repubblica francese Giscard d'Estaing del 1978 e così via. In particolare, vengono analizzate le implicazioni psicologiche di queste importanti trasformazioni.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.