Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use the Information icon…

PEP-Web Tip of the Day

The Information icon (an i in a circle) will give you valuable information about PEP Web data and features. You can find it besides a PEP Web feature and the author’s name in every journal article. Simply move the mouse pointer over the icon and click on it for the information to appear.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Racalbuto, A. (1989). Una nota sul Convegno “Il simbolo tra “Pathos e Logos”. Rivista Psicoanal., 35(1):173-183.

(1989). Rivista di Psicoanalisi, 35(1):173-183

CRONACHE

Una nota sul Convegno “Il simbolo tra “Pathos e Logos” Language Translation

Agostino Racalbuto

Il 12 e 13 settembre 1987 si è tenuto a Montebelluna un convegno sulla simbolizzazione (“Il simbolo fra Eros e Pathos”). Dopo il discorso introduttivo dell'anfitrione delle due giornate Marco Colafelice, stimolante per i riferimenti etimologici della parola “simbolo” e per le ricche annotazioni storiche e culturali, Giovanna Giaconia, con la relazione “Simbolo: una storia di vita”, ha accennato allo spazio necessario fra il soggetto conoscente e l'oggetto della conoscenza, alla base del senso della relazione psichica dell'individuo con il mondo. Dopo aver messo in evidenza che la “pulsione a significare” (Eco) si costituisce attraverso il codice di senso materno che favorisce così la produzione nel bambino di fantasmi, rappresentazioni e simbolizzazioni, l'autrice sostiene che la sublimazione sia essa stessa un mezzo per formare i simboli. Si recupererebbe in tal modo l'intenzionalità trasgressiva della pulsione a significare, trasgredire cioè sia la legge materna, e quella del proprio desiderio fusionale, sia quella del padre, inteso come entità edipica separante. La trasgressione permetterebbe il recupero dei desideri proibiti, segnando all'interno dell'Io ideale il luogo (“luogo del sacro”) dell'“incontro-scontro tra la legge superegoica e i desideri come derivati pulsionali trasgressivi.

L'intervento

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.