Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Soavi, G.C. (1995). L'Edipo di Corinto o dell'idealizzazione. Rivista Psicoanal., 41(3):411-420.

(1995). Rivista di Psicoanalisi, 41(3):411-420

L'Edipo di Corinto o dell'idealizzazione

Giulio Cesare Soavi

Pur chiedendomi se sia lecito scomodare grandi personaggi per modeste questioni mi sono permesso di evocare la presenza di Edipo Re.

Trattando la leggenda come un fatto reale e prendendo come punto di riferimento Sofocle, può essere utile che fornisca qualche ragguaglio su quanto il mito ci tramanda sulla vita di Edipo nella sua patria di adozione. Edipo entrò piccolissimo, si direbbe di pochi giorni, a far parte della casa di Polibo, Re di Corinto. Era un bambino ferito fisicamente ma, presumibilmente, queste ferite dovettero cicatrizzarsi rapidamente. Anche le ferite psichiche non lasciarono tracce a prima vista evidenti. Egli era dotato di straordinaria forza fisica, oltre che di una eccezionale intelligenza e statura morale. Alto e grande come Laio, dice di lui Giocasta, la sua qualità di guerriero è confermata dalla strage che egli seminò al trivio di Focide ove, in un baleno, da solo, fece scempio di quattro persone. Per quanto riguarda l'intelligenza egli passò ai posteri come solutore di enigmi. La casa di Polibo e di Merope era gravata da una maledizione, poiché tale era considerata, nella Grecia arcaica, la sterilità dei coniugi. La coppia dovette accogliere l'arrivo del rampollo, che certamente recava le tracce della sua nascita aristocratica, come il segno di un perdono degli dei. Essi si sentirono da lui salvati.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.