Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To limit search results by article type…

PEP-Web Tip of the Day

Looking for an Abstract? Article? Review? Commentary? You can choose the type of document to be displayed in your search results by using the Type feature of the Search Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Ferraro, F. Garella, A. (1995). Conclusione dell'analisi. Rivista Psicoanal., 41(3):423-448.

(1995). Rivista di Psicoanalisi, 41(3):423-448

NOTE STORICO-CRITICHE

Conclusione dell'analisi

Fausta Ferraro e Alessandro Garella

La conclusione dell'analisi, diversamente che l'inizio, non ha punti di repere, dacché non si stabilisce nei colloqui o nel contratto che si finirà o come e quando si finirà: la conclusione è data per implicita, talora forse con l'accenno che essa giungerà da sola, quando sarà il momento. Un esame storico-critico di questo argomento, quantunque incompleto , mostra l'intreccio dei come fattori personali e teorici, per quanto sfuggente a prima vista, lo caratterizzi in una misura notevole.

Che cosa è la conclusione del trattamento psicoanalitico? Questo è un doppio interrogativo, in quanto vale tanto nel senso teorico della definibilità e distinguibilità di un certo oggetto da altri temi ed argomenti psicoanalitici, quanto in quello clinico e tecnico della identificazione, classificazione e gestione di una particolare classe di fenomeni psicoanalitici. La storia della psicoanalisi mostra che già su questo interrogativo ci sono state differenziazioni importanti, che hanno accomunato o separato i due ambiti nella convinzione positiva o negativa della loro legittimità.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.