Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: Books are sorted alphabetically…

PEP-Web Tip of the Day

The list of books available on PEP Web is sorted alphabetically, with the exception of Freud’s Collected Works, Glossaries, and Dictionaries. You can find this list in the Books Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Goretti, G. (1997). L'incendio della Fenice e le difese collettive. Rivista Psicoanal., 43(1):51-61.

(1997). Rivista di Psicoanalisi, 43(1):51-61

L'incendio della Fenice e le difese collettive

Giovanna Goretti

Il giorno successivo al rogo che distrusse la Fenice i giornali riportarono a grandi lettere le parole pronunciate dal Sindaco, che suonavano promessa e impegno a ricostruirla “come era, dove era”. Pochi giornali segnalarono che non era la prima volta che quelle parole venivano pronunciate: furono dette infatti nella stessa Venezia, all'inizio del secolo, in occasione del crollo del campanile di S. Marco , e nulla di più comprensibile che esse tornassero alla mente in occasione della nuova calamità che colpiva il tessuto urbano.

Furono quelle parole a guidare il processo ricostruttivo del campanile, secondo una prassi che non era nuova e che si sarebbe ripetuta. Il dopoguerra ha visto, infatti, rinascere un po’ ovunque, dalle macerie delle città distrutte, sotto la spinta di eventi ancora più globalmente ed estesamente catastrofici, cattedrali, abazie, ponti, castelli, nello stesso stile, con le stesse dimensioni, nella stessa area, “come erano, dove erano” in un processo di rinascita che non è, a tutt'oggi, esaurito.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.