Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To save articles in ePub format for your eBook reader…

PEP-Web Tip of the Day

To save an article in ePub format, look for the ePub reader icon above all articles for logged in users, and click it to quickly save the article, which is automatically downloaded to your computer or device. (There may be times when due to font sizes and other original formatting, the page may overflow onto a second page.).

You can also easily save to PDF format, a journal like printed format.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Soavi, G.C. (1997). Ricordando Roberto Tagliacozzo. Rivista Psicoanal., 43(4):729-732.
    

(1997). Rivista di Psicoanalisi, 43(4):729-732

NECROLOGI

Ricordando Roberto Tagliacozzo

Giulio Cesare Soavi

Avere trascorso quasi quarant' anni fianco a fianco con Roberto Tagliacozzo mi rende inadatto a dare di Lui un'immagine distaccata come l'occasione richiederebbe. In una parola rischio di vedere l'albero ma che la foresta mi sfugga. Tuttavia, se mi è consentito, vorrei cominciare con un paradosso: di Lui si può dire che fosse un po' troppo prevedibile, e quello che si poteva preve-dere era che lo si sarebbe trovato invariabilmente dalla parte giusta. Qualsiasi fosse l'angolo della sua vita nel quale si volesse frugare i1 risultato sarebbe sempre stato lo stesso.

Prendiamo ad esempio la sua vita familiare. In Lui non si è mai potuto riscontrare un'incertezza o una esitazione nella qual~ità dei legami che lo univano alla moglie ed alle figlie. Si poteva contare sulla sua stabilità ed affidabilità nonché sulla sua capacità di assumersi tutte le responsabilità che la complessità della vita familiare richiedevano. Benché non privo di umorismo tutto in Lui era connotato eticamente, anche lo svago. Ad esempio benché Egli acconsentisse ad assecondare i gusti della famiglia accopagnandola al mare, le sue simpatie andavano alla montagna, per l'appagamento del desiderio di spaziare su larghi orizzonti ed il piacere che gli dava la fatica dell'ascendere. La consapevolezza delle sue caratteristiche induceva quanti gli stavano vicino ad approfittarsi, anche se benevolmente, di Lui.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.