Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the glossary of psychoanalytic concepts…

PEP-Web Tip of the Day

Prior to searching for a specific psychoanalytic concept, you may first want to review PEP Consolidated Psychoanalytic Glossary edited by Levinson. You can access it directly by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Foresti, G. (2013). «More-than» or «more-about»? Breve e incompleta storia delle ipotesi sull'interpretazione psicoanalitica. Rivista Psicoanal., 59(3):645-663.

(2013). Rivista di Psicoanalisi, 59(3):645-663

Il lavoro analitico con il bambino e l'adolescente: intervento, interpretazione, setting

«More-than» or «more-about»? Breve e incompleta storia delle ipotesi sull'interpretazione psicoanalitica

Giovanni Foresti

Il titolo di questo scritto rimanda a una discussione sul ruolo dell'interpretazione avvenuta anni fa fra Daniel Stern e Marta Badoni. Riproponendo le tesi di un suo celebre contributo sui fattori non-interpretativi in gioco nel lavoro clinico, il primo affermava la necessità di superare la tecnica classica e di studiare il processo terapeutico con prospettive teoriche innovative (Stern et al, 1998; BCPSG, 2010).

Alle tesi radicalmente discontinuiste dello studioso statunitense, Marta Badoni replicò che a suo avviso occorreva lavorare per saperne di più sull'attività interpretativa (more about interpretation) anziché sforzarsi di andare al di là dell'interpretazione (more than interpretation) alla ricerca di un trascurato e misterioso quid relazionale (Badoni, 2002).

Il dibattito su questo tema mi pare ancor oggi riconducibile a quest'alternativa concettuale e per rilanciarlo ho cercato di integrare due diverse prospettive.

Nella prima parte del lavoro ho fatto uso di una logica diacronica, riassumendo le grandi svolte della riflessione psicoanalitica con un numero molto limitato di snodi concettuali.

Nella seconda parte mi sono invece avvalso di un approccio sincronico, correlando il tema dell'interpretazione alle categorie cui esso rimanda per antitesi: il setting e l'ascolto psicoanalitico (Bolognini, 2002; Civitarese, 2008; Di Chiara, 2011; Etchegoyen, 1990; Ferro et al., 2013; Riolo, 1998).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.